idealocale.it

Negli ultimi anni le squadre di calcio di Serie A cercano di attrarre un numero maggiore di tifosi allo stadio con il buon cibo.
In Italia la prima squadra ad adottare questa politica è stata la Juventus che, nel nuovo Juventus Stadium inaugurato nel 2011, ha aperto circa 30 punti ristoro dove è possibile consumare cibi freschi e preparati al momento.

In alcune zone dell’impianto ci sono poi alcuni ristoranti veri e propri dove cucinano top chef di caratura nazionale. Punte di diamante sono: il Legends club ed il Club Gianni e Umberto Agnelli dove il menù si adatta all’orario della partita e si consumano pietanza di elevata qualità. Inoltre, per alcuni eventi e occasioni speciali, la società ha ingaggiato due grandi maestri della cucina come Gualtiero Marchesi ed Enrico Bartolini .

In Europa il punto di riferimento dei ristoranti negli impianti di gioco è il locale Puerta 57, che si affaccia sul campo del Santiago Bernabeu di Madrid e che offre tapas al banco e piatti di pesce di alta qualità, seppur a prezzi molto elevati.
Tornando alla Serie A questa tendenza non potrà che espandersi con la nascita di nuovi stadi moderni e pieni di confort ma già oggi, nonostante molte società non siano dotate di uno stadio di proprietà, spesso in alcuni settori viene offerto un rinfresco.
L’Atalanta, ad esempio, si affida al catering di fama mondiale dei fratelli Cerea. Essi, grandi tifosi dei nerazzurri di Bergamo, durante ogni match servono circa 500 tifosi in varie zone dello stadio offrendo loro: salumi e formaggi bergamaschi, un primo piatto, la polentina fatta al momento ed i dolci della casa.

Infine, una moda che sta avanzando negli stadi italiani è quella delle sky lounge legate al wine & food. A San Siro, ad esempio, è un punto di riferimento quella dell’azienda vinicola: La Collina dei Ciliegi dove è possibile consumare i vini più famosi della cantina accompagnati dalle specialità dello chef Salmoiraghi.
A Firenze, invece, a fianco della tribuna d’onore spicca la crystal lounge del Consorzio Vini Chianti che offre principalmente cucina tipica toscana accompagnata dal vino più famoso della regione.

CALCIO E BUONA CUCINA

Category: Blog
730 views