frutti di bosco e vino rosso

Secondo uno studio della Washington State University i frutti di bosco ed il vino rosso possono aiutare a perdere peso.

Ciò avviene grazie al resveratrolo: un antiossidante che, oltre a ridurre il colesterolo e a prevenire alcune malattie cardiache e cardiovascolari, ha anche il beneficio di bruciare le calorie.

Questo composto, infatti, è in grado di trasformare il grasso «cattivo» (che fa da deposito per le calorie assunte in eccesso e che viene usato quando c’è bisogno di energia di riserva) in quello «buono» che invece brucia il grasso trasformandolo in calore.

I medici dell’università americana hanno infatti somministrato, attraverso 340 grammi di frutti di bosco, questo antiossidante ad alcuni topi di laboratorio ed al termine dell’esperimento questi topi avevano acquisito il 40% di peso in meno rispetto a quelli che non avevano mangiato nessuna porzione di frutti di bosco.

Da questo studio, dunque, si evince che mangiando una porzione di frutti di bosco al giorno: fragole, lamponi, mirtilli ma anche ciliegie, uva e mele rosse è più facile perdere peso in quanto l’organismo rimane in equilibrio ed è in grado di prevenire la disfunzione metabolica.

Inoltre, grazie alla presenza del resveratrolo nel vino rosso, anche bere qualche bicchiere di vino è utile a bruciare le calorie nonostante molti dei benefici vengono meno durante il processo di produzione della bevanda.

FRUTTI DI BOSCO E VINO ROSSO

Category: Blog
799 views