MUNICH, GERMANY - SEPTEMBER 21:  Revellers reach for the first beer mug at Hofbraeuhaus beer tent during day 1 of the Oktoberfest 2013 beer festival at Theresienwiese on September 21, 2013 in Munich, Germany. The Munich Oktoberfest, which this year will run from September 21 through October 6, is the world's largest beer fest and draws millions of visitors.  (Photo by Johannes Simon/Getty Images)

La stagione estiva è agli sgoccioli e, con l’approssimarsi dell’autunno, si avvicina anche il pericolo raffreddore. Dal Giappone arriva però una notizia che potrebbe far felici molte persone: un rimedio naturale per questo annoso malanno sembra essere la birra; la quale contiene una molecola capace di debellare il raffreddore soprattutto nei ragazzi più giovani.

La scoperta arriva dalla Sapporo Medical University in Giappone dove un’equipe di ricercatori giapponesi ha studiato l’umulone (una sostanza contenuta nel luppolo) che, se assunto in grandi quantità, sembra essere efficace nella lotta contro il raffreddore in quanto agisce come un potente scudo nei confronti della malattia.
L’umulone, inoltre, funge come antinfiammatorio delle vie respiratorie e, oltre al semplice raffreddore, può contrastare virus più gravi come bronchite e polmonite.
Entrando nel dettaglio, la birra è particolarmente efficace nel contrastare il virus respiratorio sinciziale: una variante più grave del semplice raffreddore che può provocare gravi difficoltà respiratorie e che non ha nessuna vaccinazione che lo contrasti.

Per ottenere i benefici antivirali dati dall’umulone sarebbe però necessario bere circa trenta bottiglie di birra. Quindi, per combattere questi virus delle vie respiratorie e contemporaneamente evitare il rischio di altre malattie dovute all’eccessivo consumo di alcol, i ricercatori stanno cercando una strada alternativa come, ad esempio, introdurre questa sostanza presente nel luppolo in altri cibi e bevande.

UN CURIOSO RIMEDIO CONTRO IL RAFFREDDORE: LA BIRRA

Category: Blog
612 views